Sunday, May 19, 2024
NotiziaCicli di vita dei capelli: come influiscono sull’alopecia?

Cicli di vita dei capelli: come influiscono sull’alopecia?

La crescita e la caduta dei capelli può sembrare un processo semplice, ma è in realtà abbastanza complesso. Si compone di quattro fasi che devono essere capite in modo approfondito per farsi un’idea meglio di crescono i capelli e cosa si potrebbe fare per prevenire o curare la loro caduta prematura. Le prime tre fasi – anagen, catagen e telogen – coprono la crescita e la maturazione dei capelli e l’attività dei follicoli piliferi che producono i singoli capelli. Durante la fase finale, i capelli “vecchi” cadono, anche se questo significa che un capello nuovo si sta preparando a prendere il suo posto. Ogni fase ha una propria sequenza temporale, che può essere influenzata dall’età, dall’alimentazione e dalla salute generale. Se vuoi saperne di più sull’argomento, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine. Abbiamo chiesto ai nostri esperti le informazioni più importanti.

1. Anagen: fase di crescita

Le fasi della crescita dei capelli iniziano con la fase anagen. È la fase più lunga, che dura dai 3 ai 5 anni. Per alcune persone un singolo capello potrebbe continuare a crescere per 7 o più anni. Fortunatamente, la fase anagen differisce con diversi tipi di capelli. Ad esempio, per i peli delle sopracciglia e pubici è molto più breve della fase per i peli del cuoio capelluto. Durante questa, i follicoli piliferi spingono fuori i peli che continueranno a crescere fino a quando non vengono tagliati (o fino a quando non raggiungono la fine della vita e cadono). In qualsiasi momento, circa il 90 percento dei capelli sulla testa è in fase anagen.

2. Catagen: fase di transizione

La fase catagen inizia quando termina la fase anagen e tende a durare circa 10 giorni. Durante questo capitolo, i follicoli piliferi si restringono e la crescita dei capelli rallenta. I capelli si separano anche dal fondo del follicolo pilifero, ma rimangono in posizione durante gli ultimi giorni di crescita. Solo circa il 5 percento dei capelli sulla testa dovrebbe essere in fase catagen.

3. Telogen: fase di riposo

La fase telogen dura in genere 3 mesi. Si stima che dal 10 al 15 percento dei peli del cuoio capelluto si trovino in questa fase. In questo caso, i capelli non crescono né cadono. La fase telogen è anche quando iniziano a formarsi nuovi peli nei follicoli che hanno appena rilasciato peli o capelli durante la fase catagen. Alcuni esperti considerano la fase telogen come la “fase di muta”, suddividendola in due: la fase telogen ed exogen.

4. Exogen: fase di spargimento

La fase esogena è essenzialmente un’estensione o una parte della fase telogen. I capelli si staccano dal cuoio capelluto, spesso aiutati dal lavaggio e/o dalla spazzolatura. Perdere da 50 a 100 capelli al giorno durante la fase esogena è normale. Essa può durare da 2 a 5 mesi, quando nuovi peli crescono nei follicoli mentre i vecchi cadono.

Come mantenere la salute dei capelli durante tutte e quattro le fasi?

Avere capelli sani e belli da vedere dipende dalla genetica e dai livelli ormonali, che sono in gran parte al di fuori del nostro controllo. Tuttavia, esistono dei fattori gestibili, legati a uno stile di vita sano e a un’adeguata cura dei capelli. Niente accade per caso: basta soltanto un pò di buona volontà e attenzione. Alcune delle migliori strategie per tutte e quattro le fasi includono:

Nutrizione corretta

Poiché i capelli sono in gran parte costituiti da proteine, dovresti mantenere il tuo apporto proteico concentrandoti su proteine ​​sane, quali

  • carni magre
  • pesce
  • fagioli
  • legumi
  • latticini a basso contenuto di grassi

Uno studio recente ha anche scoperto che un’assunzione sufficiente dei seguenti nutrienti era associata a una crescita sana dei capelli:

  • vitamina D
  • vitamina C
  • ferro (soprattutto nelle donne)

Lo zinco, l’acido folico e la vitamina B12 possono anche essere associati alla promozione di una crescita sana dei capelli.

Stress ridotto

Esistono tre diverse condizioni di caduta prematura dei capelli legate a livelli elevati di stress quali:

Effluvio telogen. Questa condizione accelera i capelli dalla fase anagen alla fase telogen e quindi alla fase esogena, raddoppiando o triplicando la normale caduta quotidiana dei capelli

Tricotillomania. Questa condizione psicologica provoca un irresistibile bisogno di strappare i capelli dal cuoio capelluto o da altre zone del corpo

Alopecia areata. Questa condizione si verifica quando il sistema immunitario del corpo attacca i follicoli piliferi sani, causando la caduta dei capelli

Imparare a ridurre lo stress con l’aiuto di yoga, meditazione, tecniche di respirazione, consulenza terapeutica nonché evitare alcuni fattori di stress quotidiani può aiutare ad avere molti benefici per la salute.

Cura dei capelli adeguata

La cura dei capelli sani inizia con la scelta dello shampoo giusto. Cerca prodotti pensati per il tuo tipo di capelli, che siano grassi, secchi, fini, colorati, ecc. Anche il balsamo giusto può fare la differenza, ma trovare i prodotti giusti può richiedere alcuni tentativi ed errori. Presta attenzione a come i tuoi capelli rispondono a vari shampoo e balsami. Trattare i capelli con delicatezza è importante per favorirne una crescita sana. Evita l’acqua molto calda quando fai lo shampoo e asciugali delicatamente con un asciugamano: i capelli sono più vulnerabili ai danni quando sono bagnati. Se usi un asciugacapelli e altri accessori simili, evita temperature eccessivamente alte.

Conclusioni

Le quattro fasi della crescita dei capelli includono anagen, catagen, telogen ed exogen. Ognuna dura per un diverso periodo di tempo. Uno stile di vita sano, con poco stress, una dieta corretta e una cura delicata dei capelli aiutano a promuovere una crescita sana. Se ritieni di perdere i capelli a un ritmo più veloce di quello a cui sei abituato, parla con un medico. La colpa potrebbe essere di una condizione sottostante che sta interrompendo le fasi della crescita dei capelli. In questo caso, è necessario trattarla tempestivamente per rallentare la caduta dei capelli e preservare i capelli sani che ti sono rimasti. In sintesi, se noti dei segni strani e/o anomali in relazione ai capelli e cuoio capelluto, cerca di non perdere tempo ma chiedo aiuto ad un professionista che potrà indirizzarti ad eventuali trattamenti. Oppure, rassicurarti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here