Tuesday, May 21, 2024
Alopecia maschileInfluenza del DHT sull'alopecia

Influenza del DHT sull’alopecia

Se hai già fatto alcune ricerche sull’alopecia, probabilmente hai avuto modo di leggere della calvizie causata dal diidrotestosterone (DHT). Il DHT è ormone e un fattore comune sia nella calvizie maschile che nella perdita di capelli nelle donne. Se l’argomento ti interessa, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine: abbiamo chiesto ai nostri esperti le informazioni più importanti, cos’è che in poco tempo sarà possibile sapere tutto ciò che c’è da sapere.

Cos’è il DHT?

Il DHT è un ormone sessuale maschile. Viene creato da alcuni enzimi che convertono il testosterone nei testicoli e nella prostata degli uomini e nelle ovaie delle donne. Il DHT è un ormone più potente del testosterone che in realtà è essenziale per la maggior parte della crescita dei capelli, tranne che sulla testa. Lì, può attaccarsi ai follicoli piliferi per un tempo considerevole. Facendo ciò, innesca i recettori per iniziare a miniaturizzare i follicoli, indipendentemente dall’età della persona. Tutto causa una fase di crescita più breve, finché i capelli diventano più morbidi e scompaiono del tutto. Nelle donne, la produzione di DHT può portare a condizioni di perdita di capelli chiamate alopecia androgenetica, telogen effluvium, anagen effluvium e alopecia da trazione.

Cosa fa esattamente il DHT?

È derivato dal testosterone, un ormone che contribuisce alle caratteristiche sessuali maschili durante la pubertà. Questi tratti includono:

  • una voce profonda
  • aumento dei peli corporei e della massa muscolare
  • crescita del pene, dello scroto e dei testicoli
  • cambiamenti nel modo in cui il grasso viene immagazzinato intorno al corpo

Man mano che si invecchia, il testosterone e il DHT svolgono altri benefici per il corpo, come il mantenimento della massa muscolare complessiva e la promozione della salute sessuale e della fertilità.

Perché è correlato con l’alopecia?

Gli uomini in genere hanno più testosterone di cui 10 percento viene convertito in DHT a causa di un enzima chiamato 5-alfa reduttasi. Una volta che scorre liberamente attraverso il flusso sanguigno, il DHT può collegarsi ai recettori sui follicoli piliferi nel cuoio capelluto, facendoli restringere e diventando meno capaci di sostenere una capigliatura sana. Tuttavia, i danni del DHT sono ben oltre l’alopecia. La ricerca lo ha collegato ai seguenti problemi:

  • lenta guarigione della pelle dopo un trauma
  • prostata ingrossata
  • cancro alla prostata
  • malattie coronariche

Connessione del DHT alla calvizie

I peli del corpo, dovunque essi siano, crescono da piccole strutture sotto la pelle note come follicoli, che sono capsule che contengono un singolo capello. I capelli all’interno di un follicolo attraversano un ciclo di crescita che dura da due a sei anni. Alla fine di questo, entrano in quella che è nota come “fase di riposo”, prima di cadere definitivamente (pochi mesi dopo). Il follicolo produce quindi un nuovo capello e il ciclo ricomincia. Tuttavia, quando esistono livelli alti di androgeni, incluso il DHT, questi possono ridurre i follicoli piliferi e accorciare questo ciclo, facendo crescere i capelli più sottili e fragili, oltre a cadere più velocemente. Il DHT può anche rallentare la crescita dei capelli in generale, una volta che i vecchi peli cadono.

I recettori degli androgeni 

Alcuni sono più suscettibili agli effetti del DHT sui capelli del cuoio capelluto a causa delle variazioni del loro gene del recettore degli androgeni. I recettori degli androgeni sono proteine ​​che consentono agli ormoni (come il testosterone e il DHT) di legarsi tra di loro. Questa attività legante si traduce in genere in normali processi ormonali come la crescita dei peli del corpo. Tuttavia, le variazioni nel gene possono anche aumentare la ricettività degli androgeni nei follicoli del cuoio capelluto, aumentando le probabilità di sperimentare la caduta dei capelli di tipo maschile.

DHT vs testosterone

Il testosterone è l’androgeno più abbondante e attivo nel corpo maschile. È responsabile di numerosi processi sessuali e fisiologici, tra cui:

  • regolazione dei livelli di ormone androgeno in tutto il corpo
  • regolazione della produzione di spermatozoi
  • preservare la densità ossea e la massa muscolare
  • aiuta a distribuire il grasso in tutto il corpo
  • regola l’umore e le emozioni

Il DHT è una propaggine del testosterone e svolge anche un ruolo in alcune delle stesse funzioni sessuali e processi fisiologici. Tuttavia, è anche molto più forte. Ad esempio, può legarsi più a lungo a un recettore degli androgeni, aumentando l’impatto della produzione di testosterone in tutto il corpo.

Modi per trattare la calvizie da DHT

Se hai la tendenza alla calvizie del cuoio capelluto a causa dell’ormone DHT, è necessario mettersi immediatamente in contatto con un medico. Se rilevata abbastanza presto, il dermatologo o tricologo potrebbe consigliarti i seguenti farmaci:

  • Finasteride. Questa è un farmaco da prescrizione che inibisce la conversione del testosterone in DHT. Altri farmaci inibitori simili sono ancora in ricerca o in fase di sviluppo.
  • Vari aggiustamenti dello stile di vita. La perdita di peso può aiutare a inibire la produzione di DHT e alcune diete possono ridurre al minimo gli effetti del DHT sui follicoli piliferi. Ad esempio, smettere di fumare e dedicarsi allo yoga o a un regime di esercizi aiuta a ridurre lo stress che potrebbe causare un’infiammazione dannosa del cuoio capelluto.
  • Evitare fasce, elastici per capelli e fermagli troppo stretti. 
  • Meglio rinunciare a coloranti per capelli, trattamenti e shampoo contenenti solfati che aiutano a rallentare la caduta dei capelli.
  • Vitamine e prodotti a base di erbe: il tè verde e la curcuma possono aiutare a mitigare l’impatto del DHT. 
  • Gli integratori di niacina, biotina e altre vitamine possono aiutare il trattamento della caduta dei capelli aumentare il flusso sanguigno al cuoio capelluto o ridurre lo stress e l’infiammazione.

Conclusioni

Il DHT è una causa ben nota e principale della caduta dei capelli di tipo maschile, legata sia alla naturale predisposizione genetica alla caduta dei capelli, sia ai processi naturali nel corpo che ti fanno perdere i capelli con l’invecchiamento. Sono disponibili molti trattamenti per la caduta dei capelli che affrontano il DHT. Ridurre la caduta dei capelli può farti sentire più sicuro del tuo aspetto nella vita di tutti i giorni. In sintesi, ricordati di parlarne con il tuo medico, perché non tutti i trattamenti potrebbero essere sicuri o efficaci per il tuo caso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here