Wednesday, May 22, 2024
Trattamenti alopeciaCos’è la mesoterapia per capelli?

Cos’è la mesoterapia per capelli?

Chi soffre di caduta di capelli può avere diverse opzioni in base alla propria situazione personale. Il trapianto di capelli è oggi l’unico rimedio di tipo permanente, in grado di dare dei risultati naturali che può essere considerato come un investimento per il futuro. Pagando una somma che varia da 2.000 a 8.000 €, è possibile ricevere un trapianto di follicoli piliferi dalla zona posteriore della testa nei riguardi delle parti calve. Tuttavia, per poter sottoporsi a questo trattamento è necessario anche rispondere ad una serie di prerequisiti che non sono sempre posseduti da ogni candidato. Per questo motivo, per tutti coloro che devono ricorrere a delle terapie alternative è possibile considerare la mesoterapia. Se l’argomento ti interessa – magari stai cercando un rimedio non invasivo contro la caduta dei capelli – ecco un articolo per te. Assicurati di leggerlo fino alla fine per imparare tutto quello che c’è da sapere sull’argomento!

Chi può sottoporsi ad un trapianto di capelli?

Quando ci si affida ad un dermatologo o un medico tricologo, è possibile ricevere una diagnosi in merito alla caduta di capelli. Poiché questi fenomeni non sono tutti uguali, il medico si assicurerà che siano presenti una serie di condizioni improrogabili; vediamo insieme quali sono.

Caduta di capelli irreversibile

Chi soffre di una caduta di capelli temporanea (dovuta a stress, cambiamenti ormonali, e altre variabili mutevoli) non è considerato un buon candidato. Per potersi sottoporre ad un trapianto è infatti necessario che i follicoli piliferi non riprendano più la loro attività, così la crescita sarà affidata esclusivamente a quelli che saranno trapiantati.

Un numero sufficiente di follicoli piliferi attivi

Quasi un paradosso rispetto al punto precedente è il fatto che il soggetto deve avere un certo numero di capelli che sono ancora in funzione – generalmente si trovano sulla parte posteriore della testa. Il trapianto di capelli è infatti l’unica tipologia di trapianto dove il paziente è donatore e ricevente.

Una salute buona in generale

Il trapianto di capelli è considerato una routine di questi tempi. Tuttavia, il paziente deve comunque considerare che si tratta di un trapianto con un’anestesia. Per questo motivo, chi soffre di determinate patologie che non permetterebbero di sottoporsi a qualsiasi chirurgia, non è considerato un buon candidato per un trapianto di capelli.

Mesoterapia come alternativa: funziona?

La mesoterapia per combattere la caduta di capelli è una tecnica che prevede l’iniezione di alcune sostanze benefiche direttamente nel cuoio capelluto allo scopo di promuovere la crescita dei capelli. Ecco le caratteristiche principali

Mix di sostanze nutritive

Applicata ai capelli, un’iniezione di mesoterapia contiene ingredienti quali vitamine (come le vitamine del gruppo B), minerali, aminoacidi e altre sostanze attive che nutrono i follicoli piliferi.

Stimolazione della circolazione sanguigna

Lo scopo dell’iniezione a livello locale è la promozione di una circolazione sanguigna. Quanto più ossigeno arriva ai follicoli piliferi, tanto più è probabile che gli stessi crescano in modo sano e regolare.

Riduzione di eventuali infiammazioni

Quando c’è una causa di capelli provocata da infiammazione dei follicoli piliferi, vengono iniettati dei farmaci antinfiammatori allo scopo di accelerare la guarigione e diminuire la caduta di capelli.

Ingredienti che favoriscono un livello ottimale di ormoni

Sia negli uomini che nelle donne, gli ormoni costituiscono un elemento importante per garantire una corretta crescita dei capelli. Quando necessario, il medico potrebbe iniettore delle sostanze atte a bilanciare eventuali irregolarità che sono state testate.

L’importanza del collagene

Sebbene non sia tanto importante come nell’ambito della lotta anti aging, è vero che il collagene sostiene il derma e di conseguenza, potrebbe garantire un cuoio capelluto salutare.

Benefici della mesoterapia contro la caduta dei capelli

I benefici della mesoterapia contro la caduta dei capelli sono quelli di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente. Tuttavia, adesso vogliamo aggiungerne due di vitale importanza. innanzitutto, è una terapia non invasiva, ciò significa che difficilmente comporta degli effetti collaterali. Sotto un altro punto di vista, è altamente personalizzabile in quanto il medico inietta soltanto le sostanze che ritiene necessarie e che potrebbero produrre dei buoni risultati.

Esistono effetti collaterali?

  • Dolore o sconforto nell’area di iniezione
  • Arrossamenti per le pelli estremamente sensibili
  • Reazione allergica (altamente improbabili)
  • Caduta di capelli da shock seguita da un una crescita di capelli molto salutare

Altre tipologie di terapie alternative al trapianto

Trattamenti topici

Il Minoxidil è abbastanza comune per uomini e donne che soffrono di alopecia. La Finasteride è un farmaco che però può essere prescritta esclusivamente agli uomini.

Terapia laser LLLT

È un laser a diodo potrebbe essere la soluzione per alcuni che vogliono una terapia non invasiva da fare sia a casa (con dei macchinari che possono essere acquistati), oppure visitando un apposito studio medico.

Terapia al PRP

PRP È l’acronimo di “plasma ricco di piastrine” e con questo termine, si intende una terapia ad iniezione che prevede l’utilizzo del plasma dello stesso paziente. Dopo essere stato prelevato, viene centrifugato e separato ed utilizzato soltanto quello che dovrebbe favorire la circolazione sanguigna e una crescita di capelli.

Integratori alimentari

Alcuni medici prescrivono integratori alimentari a base di vitamine e minerali allo scopo di aumentare le probabilità di una crescita di capelli. In questo caso, generalmente si consigliano zinco, biotina e ferro.

Conclusioni

Non essere un buon candidato per un trapianto di capelli per alcuni può essere una vera e propria tragedia. Gli effetti permanenti di quest’operazione chirurgica sono un investimento economico che si dovrebbe fare soltanto una volta. Insieme ai risultati e le tecnologie che vengono impiegate (con la capacità di regalare al soggetto una nuova capigliatura che dura per sempre), si tratta di un’ottima scelta che alletta tutti. Tuttavia, in quei casi in cui il soggetto non può o non vuole sottomettersi a questo tipologia di trattamento, può prendere in considerazione delle alternative non invasive come la mesoterapia. Si tratta di un’iniezione fatta a livello locale a base di minerali, nutrienti, e altre sostanze che il medico considera necessarie per la favorire la crescita dei capelli nel paziente. Essendo un metodo non invasivo, anche la capacità di non avere praticamente effetti collaterali è un gran vantaggio: contatta il tuo dermatologo di fiducia per saperne di più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here