Monday, April 15, 2024
Perdita di capelliShampoo naturale contro la caduta dei capelli

Shampoo naturale contro la caduta dei capelli

Se ultimamente hai trovato più di qualche capello che ostruisce lo scarico della doccia, ti starai chiedendo se c’è qualche prodotto specifico – magari uno shampoo – che può fare al caso tuo. La perdita dei capelli è un fenomeno comune, ma può essere frustrante; in più, la sfilza di cause della caduta dei capelli è molto lunga. In questo senso, la cosa migliore da fare è prima di tutto capire qual è la causa dietro il fenomeno. Tuttavia, mentre un medico ti aiuta ad esaminare il fenomeno, l’uso di uno shampoo delicato può aiutare a promuovere un cuoio capelluto più sano. Se l’argomento ti interessa, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine. Abbiamo raccolto le informazioni sui migliori shampoo naturali per la caduta dei capelli così che potrai scegliere quello che fa al caso tuo. In pochissimo tempo, saprai tutto ciò che c’è da sapere!

Cos’è lo shampoo naturale?

Sono degli shampoo che utilizzano ingredienti quasi completamente naturali o biologici. In alcuni casi, gli ingredienti possono anche essere artificiali: spetta a te come consumatore controllare gli elenchi degli ingredienti e decidere quali opzioni sono più “naturali” di altre. Gli shampoo naturali sono generalmente a base vegetale e non contengono sostanze chimiche aggressive come parabeni, fragranze sintetiche e solfati. Sebbene i solfati possano essere particolarmente aggressivi sui capelli, una recensione recente mostra che sono il principale componente detergente degli shampoo. Nel complesso, optare per uno shampoo naturale è un compromesso a cui potrebbe richiedere del tempo per abituarsi.

Come funziona lo shampoo naturale per la caduta dei capelli

Gli shampoo naturali, in generale, cercano di evitare gli ingredienti artificiali e sintetici. Uno shampoo naturale appropriato per la caduta dei capelli ha una marcia in più e di tipo specifico. Ad esempio, agli ingredienti naturali soliti ne vengono aggiunti altri che sono noti per rallentare la caduta dei capelli. Ad esempio, un popolare rimedio naturale per la caduta dei capelli è il saw palmetto. Questo estratto proviene dalle bacche di una palma comune negli Stati Uniti sudorientali. Può aiutare ad addensare i capelli, grazie al modo in cui agisce su un ormone sessuale del testosterone chiamato diidrotestosterone (DHT) o androgeno. Quest’ultimo è noto per aumentare la massa muscolare, la profondità della voce e la caduta dei capelli. Una recensione del 2020 ha scoperto che il saw palmetto potrebbe ridurre le quantità di DHT, offrendo miglioramenti nella ricrescita dei capelli.

I semi di zucca

Un altro ingrediente naturale per la caduta dei capelli è l’olio di semi di zucca. Questo olio ha il potenziale di aiutare la crescita dei capelli impedendola formazione di DHT. Sono necessarie ulteriori ricerche su questo ingrediente naturale, ma un piccolo studio ha esaminato gli effetti dell’assunzione di 400 milligrammi al giorno per un periodo di 24 settimane. Nello studio, i partecipanti hanno notato un aumento della crescita dei capelli del 40%.

Come scegliere lo shampoo giusto per te

1. Budget e scelta

Dopo aver considerato il tuo budget, guarda attentamente gli ingredienti. Controlla prima l’elenco e assicurati di non essere allergico a nessun ingrediente. Se non sei sicuro, ricordati che il patch test è un modo semplice per prevenire reazioni allergiche o reazioni avverse se la pelle è sensibile.

2. Ingredienti

Successivamente, controlla se lo shampoo è privo di ingredienti aggressivi. Esempi comuni di questi includono fragranze sintetiche, parabeni e solfati. Verifica se il marchio ha aggiunto altri ingredienti naturali per affrontare la caduta o il diradamento dei capelli.

3. Recensioni e applicazione

Alcuni prodotti sono progettati pensando a specifici tipi di capelli e possono aiutare a risolvere altri problemi allo stesso tempo, come l’effetto crespo o la secchezza. È anche meglio acquistare da marchi con una reputazione positiva e di lunga data. Infine, leggi attentamente le recensioni, verificando che siano recenti e non a pagamento. Alcuni revisori menzioneranno se le formule sono cambiate e in che modo tali modifiche possono influire sui risultati. Tieni anche presente che ogni organismo è diverso: quello che funziona per una persona potrebbe non funzionare per te, o potrebbe persino avere un effetto negativo.

Quando contattare un medico per la caduta dei capelli

Conoscere la causa della tua perdita di capelli è importante, ma per fare ciò hai bisogno di un medico. Ad esempio, se si tratta di un caso genetico, di certo uno shampoo naturale potrebbe non mostrarti i risultati che speri. Tieni conto che dei 100.000 follicoli piliferi presenti solo sulle nostre teste, è normale perdere da 50 a 100 ciocche di capelli al giorno. Al contrario, se il numero sembra significativamente più grande, non perdere tempo. Un professionista può anche aiutarti a trovare la causa dietro il fenomeno, il che significa che avrai maggiori possibilità di prevenire e curare la causa di capelli. Informa immediatamente il tuo medico se noti la caduta dei capelli insieme a uno dei seguenti sintomi:

  • fatica
  • cambiamenti di umore
  • ansia
  • prurito

Se la tua perdita di capelli è irregolare o improvvisa, è importante contattare immediatamente il medico. La perdita di capelli a chiazze può essere un segno di una condizione medica.

Conclusioni

La caduta dei capelli è comune, ma trovare il rimedio giusto può essere complicato. I migliori shampoo naturali per la caduta dei capelli non usano prodotti chimici aggressivi, come i solfati. Includono anche ingredienti naturali che possono aiutare con la crescita dei capelli. Questi sono disponibili per diversi tipi di capelli e budget. È importante ricordare che alcuni shampoo naturali potrebbero non fare la stessa schiuma a cui siamo abituati con i prodotti tradizionali. Per questo motivo, ricordati di controllare attentamente le etichette prima di usare il tuo nuovo shampoo: anche gli shampoo delicati possono causare una reazione allergica o avversa per chi ha la pelle estremamente sensibile. Per questo motivo, eseguire un patch test prima di procedere con una prima applicazione dello shampoo è il modo migliore per evitare una reazione diffusa. Se gli shampoo naturali per la caduta dei capelli danno gli effetti sperati, sarebbe una buona idea anche parlare con il medico per trovare la causa della caduta dei capelli. Un medico dermatologo o tricologo possono suggerire altri trattamenti, comprese opzioni di prescrizione o persino trapianti di capelli, nonché aiutarti a gestire la caduta dei capelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here