Saturday, April 13, 2024
Alopecia femminileNon spazzolare i capelli tutti i giorni fa venire l’alopecia?

Non spazzolare i capelli tutti i giorni fa venire l’alopecia?

Si stima che circa il 2% della popolazione mondiale soffra di alopecia, il che equivale a circa 147 milioni di persone. Tuttavia, è importante notare che esistono molti tipi diversi di alopecia, che variano in gravità da una lieve perdita di capelli alla completa calvizie, e la prevalenza può variare a seconda del tipo specifico di alopecia e della popolazione studiata. Considerato che la maggior parte delle persone può anche averla in modi e stadi diversi, esistono tante dicerie su quali sono le abitudini che fanno bene e quali fanno male. Se anche tu stai sospettando di un potenziale caso di alopecia, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine. Abbiamo messo assieme tutte le informazioni più importanti, così che potrai sapere tutto ciò che c’è da sapere in pochissimo tempo!

Quali sono le abitudini che fanno male ai capelli

Lavaggio eccessivo o insufficiente

Lavare i capelli troppo spesso o non abbastanza spesso può privare i capelli dei loro oli naturali e renderli secchi, fragili e soggetti a rotture. Cerca di trovare un equilibrio che funzioni per il tuo tipo di capelli e il tuo stile di vita.

Utilizzo di strumenti per lo styling a caldo

L’uso frequente di strumenti per lo styling a caldo come piastre e asciugacapelli può danneggiare i capelli e renderli più inclini alla rottura. Se è necessario utilizzare questi strumenti, provare a utilizzarli a un livello di calore inferiore e utilizzare uno spray termoprotettore per ridurre al minimo i danni.

Non proteggere i capelli dal sole

Proprio come la pelle, anche i tuoi capelli possono essere danneggiati dai dannosi raggi UV del sole. Se trascorrerai del tempo all’aperto, indossa un cappello o usa un prodotto per capelli che contenga protezione dai raggi UV.

Indossare delle acconciature sbagliate

Portare delle trecce strette, code di cavallo o altre acconciature che tirano tano le radico può causare un tipo di perdita di capelli chiamata alopecia da trazione. Cerca di optare più spesso per i capelli sciolti ed evita di tirarli troppo.

Una dieta non bilanciata

I capelli hanno bisogno di una varietà di nutrienti per crescere forti e sani – tra cui proteine, ferro, vitamina D e acidi grassi omega-3. Se la tua dieta è carente di questi nutrienti, i tuoi capelli possono diventare secchi, fragili e soggetti a rotture.

Cosa succede se si spazzolano i capelli eccessivamente

Spazzolare troppo i capelli può causare una varietà di problemi, tra cui la caduta dei capelli. Si verifica quando si registrano dei danni irreparabili ai follicoli piliferi. Sebbene spazzolare non è la causa principale – di solito si parla di genetica, cambiamenti ormonali e alcune condizioni mediche – anche un’eccessiva spazzolatura può contribuire. Quando fai degli shampoo troppo frequenti, le ciocche di capelli sono tirate e strattonate. Ciò può causare danni ai follicoli piliferi, che possono portare alla caduta dei capelli. In alcuni casi, i capelli possono semplicemente staccarsi, lasciando dietro di sé ciocche più corte e sottili. In altri casi, può addirittura verificarsi un’infiammazione che impedisce la crescita. Come già accennato, uno dei motivi principali per cui un’eccessiva spazzolatura dei capelli può portare all’alopecia è perché può causare una condizione nota come alopecia da trazione. Ciò si verifica quando i capelli sono tirati troppo stretti o acconciati in modo da sottoporre a tensione costante i follicoli piliferi. Ciò può essere causato da alcune acconciature, come trecce strette o code di cavallo, o da una spazzolatura troppo energica dei capelli. L’alopecia da trazione può essere particolarmente comune nelle persone che hanno i capelli ricci o crespi, poiché questi tipi di capelli sono più inclini ad aggrovigliarsi e richiedono più spazzolatura per districare. Tuttavia, può capitare anche a coloro che spazzolano i capelli troppo o nel modo sbagliato. Per prevenire la caduta dei capelli e l’alopecia causata da un’eccessiva spazzolatura dei capelli, è importante essere delicati. Evita di spazzolare i capelli quando sono bagnati, poiché sono più soggetti a danni. Usa un pettine a denti larghi o una spazzola con setole morbide per districarli delicatamente. Se puoi, arricciacapelli, piastre e altri strumenti a caldo dovrebbero essere evitati o utilizzati con pochissimo calore in quanto possono danneggiare i follicoli piliferi.

Cosa succede se si lavano i capelli raramente

Se lavi i capelli raramente, può portare a una serie di problemi ai capelli, tra cui nodi e un aspetto opaco e senza vita. Spazzolare i capelli regolarmente aiuta a distribuire gli oli naturali del cuoio capelluto su tutti i capelli, il che può  aiutare a idratare e proteggere il fusto del capello. Senza una spazzolatura regolare, questi oli possono accumularsi sul cuoio capelluto, rendendo i capelli unti e molli. I nodi possono verificarsi anche quando non ti lavi i capelli regolarmente: si formano perché possono formarsi quando le ciocche si attorcigliano insieme. Inoltre, questo può anche portare alla rottura dei capelli. Quando alla fine provi a spazzolare o pettinare i capelli, i grovigli possono stressare le ciocche di capelli, provocandone la rottura. Ciò può causare doppie punte, capelli volanti e danni generali ai capelli. Un’altra potenziale conseguenza di spazzolare raramente i capelli è che può portare a un accumulo di prodotto o detriti. Quando non ti lavi i capelli, le cellule morte della pelle, lo sporco e altri piccoli elementi possono accumularsi sul cuoio capelluto e nei capelli, rendendoli opachi e senza vita. Questo accumulo può anche contribuire a prurito, cuoio capelluto irritato e persino forfora. Per mantenere i tuoi capelli sani e avere un aspetto migliore, è importante spazzolarli regolarmente. La frequenza con cui spazzolare i capelli dipenderà dal tipo e dalla consistenza dei capelli, ma la maggior parte delle persone trae beneficio dal lavarsi i capelli almeno una volta al giorno. Dovresti anche usare una spazzola o un pettine delicato e di alta qualità ed evitare di usare strumenti per lo styling caldi o prodotti chimici aggressivi che possono danneggiare i capelli.

Conclusioni

Se stai assistendo ad una caduta dei capelli o stai notando un diradamento, è importante parlare con un medico specializzato. Un dermatologo o un tricologo può aiutare a determinare la causa alla base della caduta dei capelli e raccomandare opzioni terapeutiche appropriate, come farmaci topici, per via orale o intervento chirurgico di trapianto di capelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here