martedì, Ottobre 19, 2021

Trasplante de pelo, tratamientos, alopecia.

HomePerdita di capelliLe migliori vitamine per i capelli

Le migliori vitamine per i capelli

Il benessere dei nostri capelli dipende da molteplici fattori, ma non tutti sanno che alcune vitamine sono importanti per avere capelli sani e splendenti.

I capelli carenti di vitamine appaiono spenti, sfibrati e tendono a cadere in maggiore quantità. La maggior parte delle vitamine è infatti direttamente coinvolta nel metabolismo del follicolo pilifero, la centrale vitale del capello.

Vediamo quali sono le vitamine utili per una capigliatura folta e nutrita.

Vitamina A

La vitamina A, nota anche come retinolo, è importante per i capelli perché regola la sintesi della cheratina, fondamentale per la struttura del capello perché ne ritarda l’invecchiamento. Responsabile della regolazione delle ghiandole sebacee, quando la vitamina A è carente, i capelli e la cute diventano secchi, con possibile formazione di forfora.

In questi casi, i capelli sono opachi e diventano più fragili, si spezzano facilmente.

Per fare il pieno di vitamina A, bisogna mangiare frutta e verdura di stagione, latte e suoi derivati, il tuorlo dell’uovo e l’olio di fegato di pesce.

Il betacarotene, un pigmento vegetale ampiamente diffuso, è precursore della Vitamina A e spesso, essendo privo di controindicazioni, la sostituisce negli integratori alimentari. I supplementi di vitamina A, infatti, non sono indicati per le le donne che desiderano una gravidanza poiché si è dimostrata pericolosa per il nascituro.

Vitamina B

Le vitamine del gruppo B sono forse le più note per la cura di capelli e unghie. Sono essenziali per la sintesi della cheratina e per il nutrimento dei follicoli.

Infatti, la vitamina B1 fornisce al bulbo il carburante necessario alla produzione stessa dei capelli.

Per mantenere sano il follicolo pilifero, è fondamentale la vitamina B2.

La vitamina B3 (o niacina), stimola invece la microcircolazione anche nel cuoio capelluto.

Una componente importante è anche l’acido pantotenico, ovvero la vitamina B5: svolge un’azione anti-caduta e preserva i capelli dall’ingrigimento. Non a caso, molti prodotti per l’igiene e la cura dei capelli lo annoverano tra i propri ingredienti.

La struttura dei capelli trae forza anche dalla vitamina B6, tanto che una sua carenza è correlata direttamente alla caduta dei capelli.

Per assumere vitamina B bisogna integrare nell’alimentazione:

  • uova
  • piselli
  • latte
  • verdure a foglia verde
  • lievito di birra
  • pesce

Vitamina C

La vitamina C agisce contro i radicali liberi, favorisce la circolazione del sangue nel cuoio capelluto e nei follicoli, e apporta benefici relativi alla loro ricrescita.

Inoltre, la vitamina C contrasta lo stress e aiuta a prevenire le alterazioni dei capelli ad esso correlate.

Questa vitamina favorisce la circolazione del sangue al cuoio capelluto e ai follicoli: per questo motivo potrebbe accelerare la ricrescita dei capelli. É onnipresente nella frutta e nella verdura, in particolare in limoni, arance e carote.

Vitamina D

La carenza della vitamina D comporta conseguenze negative su diversi aspetti della salute in generale, capelli compresi. Sembra infatti che svolga un ruolo importante nella fase attiva del ciclo del capello e nel preservare la capigliatura da una caduta eccessiva.

Vitamina E

La vitamina E è presente in vari tipi di olio: da quello di oliva a quello di argan, avocado e cocco. Per questo motivo, è un potente antiossidante che protegge anche i capelli e inoltre:

  • regola la produzione di sebo e il pH del cuoio capelluto, che sono tra le cause di forfora, prurito, caduta dei capelli;
  • contrasta la secchezza dei capelli, lasciandoli idratati e splendenti.

Questa vitamina è utilizzata anche come principio attivo nella formulazione di molti tipi di cosmetici per capelli, dallo shampoo, al balsamo e alle maschere perché nutre il naturale film idrolipidico che riveste i capelli e il cuoio capelluto, regolandone sia l’idratazione che la luminosità.

Vitamina H

La vitamina H o Biotina appartiene al gruppo delle vitamine B — il suo nome ufficiale è vitamina B8. La Biotina è spesso considerata la vitamina per i capelli per eccellenza, presente sia negli integratori che nei cosmetici per una chioma in salute.

La Vitamina H, infatti, sostiene la crescita di capelli sani, mantenendo il bulbo vitale e preservandone le normali funzioni in caso di stress.

Viene consigliata a coloro che lamentano indebolimento o perdita di capelli in seguito a periodi di intensa attività fisica, mentale o momenti di stress intenso.

Inoltre, contiene zolfo, utile per mantenere sana la struttura della cheratina e interviene nel metabolismo di grassi, aminoacidi e carboidrati, e concorre alla bellezza di capelli e pelle.

I fattori responsabili dell’indebolimento dei capelli sono riconducibili a:

  • un’inadeguata alimentazione caratterizzata dalla carenza di alcuni principi attivi
  • un deterioramento delle condizioni generali di salute
  • l’assunzione di alcuni tipi di farmaci
  • lo stress
  • alcune fasi della vita femminile, come gravidanza, allattamento e menopausa
  • il prolungamento di terapie
  • le modificazioni del metabolismo ormonale

Integratori di vitamine per capelli

Gli integratori tricologici agiscono sulla struttura dei capelli per potenziare il loro benessere; i componenti principali di tali preparati sono gli amminoacidi solforati responsabili della sintesi di cheratina, minerali, sostanze antiossidanti e vitamine. L’azione di queste molecole insieme a composti antinfiammatori garantisce il massimo benessere dei capelli.

Se l’alimentazione non è sufficiente per garantire all’organismo il giusto apporto di elementi utili alla salute dei capelli, diventa necessario ricorrere all’impiego di integratori arricchiti con minerali.

Riassumendo, per la salute dei capelli sono consigliati:

  • la vitamina A: contrasta l’invecchiamento dei capelli, la produzione di forfora e la secchezza del cuoio capelluto
  • la vitamina E: migliora la circolazione sanguigna aumentando l’ossigenazione delle cellule e quindi stimola la moltiplicazione di quelle localizzate a livello follicolare, incentivando la crescita dei capelli
  • le vitamine del gruppo B: rivitalizzano il cuoio capelluto ossigenando i bulbi piliferi e rigenerando le cellule coinvolte nella crescita dei capelli
  • la vitamina H: rende i capelli forti, evitando i dannosi fenomeni di diradamento che solitamente predispongono alla calvizie
  • la vitamina C: potenziando l’assimilazione del ferro, partecipa al miglioramento del metabolismo ossidativo delle cellule del follicolo, donando salute e benessere ai capelli.

Gli integratori più indicati per mantenere in ottima salute i capelli contengono vitamine, minerali, molecole antiossidanti e acidi grassi omega-3.

Relacionados

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Novedades

Populares