Friday, May 24, 2024
Alopecia femminileAlopecia da trazione: cos’è e come riconoscerla?

Alopecia da trazione: cos’è e come riconoscerla?

L’alopecia da trazione è una forma di perdita di capelli in cui il danno al follicolo pilifero è causato da ripetute tensioni a capelli e cuoio capelluto. Questo tipo è comune tra le persone provenienti da alcune zone specifiche, in particolare le donne afroamericane. Nonostante ciò, anche le ballerine, ginnaste, personale militare e altre tipologie di professioniste a cui è richiesto di portare i capelli tirati all’indietro, possono sviluppare la condizione. Se l’argomento ti interessa, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine. Abbiamo raccolto tutte le informazioni più importanti così che in pochissimo tempo potrai sapere tutto ciò che c’è da sapere!

Qual è la causa dell’alopecia da trazione?

L’alopecia da trazione può essere causata da pettinature o acconciature simili che vengono portate per lunghi periodi di tempo. Questo accade quando i capelli sono tirati in modo eccessivo, come nel caso di trecce, treccine, code di cavallo strette, extension, bigodini. Queste acconciature strette applicate sui capelli possono portare a ulteriori danni. In particolare, la costante trazione provoca l’allentamento dei capelli dai follicoli in cui crescono. A volte si possono osservare sintomi associati al cuoio capelluto, tra cui protuberanze, arrossamento e dolore. L’infiammazione prolungata e la ripetuta tensione dei capelli possono portare alla graduale caduta dei capelli e alla cicatrizzazione dei follicoli piliferi.

Quali sono le acconciature che causano l’alopecia da trazione?

Piò darsi che sono anche gli stili che amiamo di più. Ad esempio, quelle amate extension che fanno sembrare le capigliature così voluminose e belle da ammirare. Se le indossi spesso, lo stress ripetuto sul cuoio capelluto potrebbe portare all’alopecia da trazione. Secondo i nostri esperti che si occupano di caduta dei capelli, l’alopecia da trazione è causata da tutto ciò che tira i capelli, danneggiando in modo definitivo la radice. In questo senso, può anche causare cicatrici e perdita di capelli permanente. Per questo motivo, è importante monitorare la quantità di capelli che si perdono a livello quotidiano per un periodo di qualche settimana, proprio per avere la possibilità di fermare il fenomeno dell’alopecia sul nascere.

Come faccio a sapere se ho l’alopecia da trazione?

In una prima fase, è possibile notare piccole protuberanze color carne o bianche attorno ai follicoli piliferi dove i capelli sono tirati con più violenza. Poco dopo, generalmente compare la caduta dei capelli. In questo tipo di caduta di solito si verifica in modo più evidente intorno all’attaccatura dei capelli. I cosiddetti peli del bambino (vellus) vengono risparmiati e i capelli spezzati sono spesso presenti in tutta l’area della caduta dei capelli. Inizialmente, l’alopecia da trazione è temporanea, ma se le abitudini di stile rimangono invariate e continuano nel tempo, può trasformarsi in un fenomeno permanente.

Sintomi più comuni

All’inizio, l’alopecia da trazione potrebbe presentarsi come piccole protuberanze sul cuoio capelluto che sembrano brufoli. Con il progredire della condizione, il sintomo principale è la mancanza e la rottura dei capelli. I peli lungo la parte anteriore e i lati del cuoio capelluto sono spesso i più colpiti. Tuttavia, sarebbe possibile notare la perdita anche su altre aree del cuoio capelluto, a seconda della pettinatura che utilizzi di solito. Oltre alla caduta dei capelli, l’alopecia da trazione può causare questi sintomi:

  • arrossamento del cuoio capelluto
  • dossi
  • dolore o bruciore del cuoio capelluto
  • prurito
  • ridimensionamento
  • follicolite (infiammazione dei follicoli piliferi)
  • vesciche piene di pus sul cuoio capelluto

Alla fine, i follicoli piliferi possono diventare così danneggiati e sfregiati da non poter produrre nuovi capelli. Infine, i sintomi dell’alopecia da trazione sono diversi da quelli di altre forme di alopecia. In quest’ultimo caso, spesso la condizione si verifica a chiazze su tutto il cuoio capelluto. Nell’alopecia da trazione, di solito sono interessati solo i capelli che sono stati strappati.

Quali trattamenti sono disponibili per l’alopecia da trazione?

Nelle prime fasi, il miglior trattamento per l’alopecia da trazione consiste nel limitare o eliminare le acconciature che tirano i capelli e portare i capelli in acconciature sciolte (soprattutto durante la notte). Si consiglia inoltre di ridurre la quantità di prodotti chimici e trattamenti a base di calore utilizzati durante lo styling. La presenza di dolore del cuoio capelluto, protuberanze o infiammazioni può essere trattata con antibiotici topici o corticosteroidi. Per l’alopecia da trazione da moderata a grave, possono essere necessari trattamenti più aggressivi come antibiotici orali, corticosteroidi iniettati o minoxidil topico. Una volta che la cicatrizzazione è presente, il trapianto di capelli può essere una delle poche opzioni disponibili. Nonostante ciò, gli esperti concordano sul fatto che il miglior trattamento dell’alopecia da trazione è la prevenzione.

Prevenzione

Per prevenire l’alopecia da trazione, sarebbe bene i capelli sciolti. Se devi raccoglierlo in una coda di cavallo o in uno chignon, tienilo largo e basso sulla testa. Ecco alcuni altri modi per prevenire questa condizione:

  • Cambia pettinatura ogni due settimane. Ad esempio, prova ad alternare tra trecce e capelli sciolti.
  • Quando raccogli i capelli in una coda di cavallo, non usare elastici di cattiva qualità per tenerli in posa per tutto il giorno: possono strapparti i capelli.
  • Se usi extension, evita di trattare chimicamente i tuoi capelli. Le sostanze chimiche possono danneggiare i capelli, aumentando le probabilità che si rompano fino a farli cadere.
  • Se usi extension, cerca di indossarle per brevi periodi o a periodi alternati, con pause lunghe in base a come senti il cuoio capelluto e la capigliatura.
  • Se sei un tipo da freccine o rasta, prova a farle con più spessore. Generalmente, le trecce più sottili tirano di più e possono causare dolore alla testa.
  • Non usare prodotti come lacca e spray fissativi su trecce o freccine: districarle potrebbe essere più difficile.
  • Quando usi asciugacapelli e piastre, regola il calore in modo che non sia eccessivamente alto.
  • Non dormire sui bigodini e cerca di non fissarli in modo troppo stretto.
  • Se indossi una parrucca, scegline una che comprende una cuffia di raso: non tirerà il cuoio capelluto in modo violento.

Conclusioni

L’alopecia da trazione è reversibile, ma è necessario trattarla rapidamente. Se smetti di indossare i capelli con l’acconciatura attillata che li ha causati, i tuoi capelli ricresceranno normalmente. Ma se continui ad acconciare i capelli allo stesso modo, la caduta dei capelli può essere permanente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here