mercoledì, Ottobre 20, 2021

Trasplante de pelo, tratamientos, alopecia.

HomeNotiziaCome far crescere i capelli velocemente

Come far crescere i capelli velocemente

Il tuo parrucchiere ha dato sfogo alla sua creatività e ha tagliato più del previsto? Oppure, sei semplicemente  stanco di portare i capelli corti? Qualsiasi sia il motivo, questo articolo ti rivelerà come fare crescere più velocemente i tuoi capelli.

Quanto tempo ci vuole per far crescere i capelli?

Prima di addentrarci nell’argomento, è importante sottolineare che i capelli crescono seguendo un  ciclo vitale che, in modo generico, può durare tra i 2 e i 6 anni.

La durata di questa fase varia prima di tutto in base a come ci prendiamo cura dei nostri capelli, o in base ai prodotti che utilizziamo. Nonostante ciò, buona parte del tasso di crescita è determinato anche da fattori ereditari, quali cambiamenti ormonali, stress, stile di vita, dieta.

Tuttavia, chi vuole farsi allungare i capelli deve avere molta pazienza. Si stima che in media i capelli sani crescono di circa 0,4 mm al giorno – pari a 2,8 mm al mese e appena 14,6 mm all’anno!

Se ti sembra davvero poco e vuoi sapere cosa puoi fare per accelerare il processo, ti consigliamo di leggere questo articolo fino alla fine e scoprire nove trucchi infallibili.

1- Massima idratazione

Sarebbe bene considerare l’utilizzo di oli per capelli, soprattutto se i maggiori ingredienti sono cocco e olio d’oliva: lasceranno il capello lucido, liscio come seta, stimolandone anche la crescita.

Un’altra alternativa è preparare una maschera idratante con ingredienti facilmente reperibili in casa, quali:

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 tazza d’acqua

Per realizzarla, devi mescolare bene gli ingredienti e lasciarli in posa sul cuoio capelluto per almeno mezz’ora. Al momento del risciacquo, li sentirai morbidi e saranno più sani.

Ti consigliamo di applicare la maschera una volta a settimana.

2- Prenditi cura delle punte periodicamente

Sembra controintuitivo, eppure tagliare le doppie punte è consigliato dagli esperti per mantenere i capelli in salute, motivo che può portare ad una crescita più rapida. I capelli danneggiati o rovinati crescono infatti molto più lentamente: non dimenticarti di fissare un appuntamento dal parrucchiere ogni 3 mesi e poi vedi la differenza!

3- Usa prodotti che favoriscono la crescita dei capelli

Shampoo, lozioni, balsami, maschere…sono solo alcuni dei prodotti che possono aiutare il capello a mantenersi in salute – tra i tanti benefici, possono aiutare la crescita.

Se anche tu vuoi ottenere questo risultato, gli ingredienti che non dovrebbero mai mancare sono:

  • Arginina (è un amminoacido che nutre e dona lucentezza al capello)
  • Glicogeno marino (garantisce vitalità ai capelli e permette una sintetizzazione delle proteine ​​più velocemente)
  • Vitamina B
  • Zinco (partecipa alla produzione di creatina e collagene)
  • Cipolla rossa (è un super antiossidante che stimola la circolazione sanguigna)

4. Sciacqua i capelli con acqua tiepida

Durante lo shampoo, è importante risciacquare bene i capelli per non lasciare tracce di residui chimici che non consentono la corretta ossigenazione del cuoio capelluto.

Un altro accorgimento importante è la temperatura dell’acqua: deve essere gradevole, tendente al caldo ma non troppo. L’acqua calda può infatti irritare il cuoio capelluto e generare altri problemi che sarebbe meglio evitare – come sfibrare il capello.

5. Spazzola e asciuga i capelli con molta cura

Durante queste due fasi dello styling, è bene trattare i capelli con delicatezza. Spazzolarli quotidianamente è importante perché stimola la circolazione sanguigna del cuoio capelluto e favorisce la crescita. (Meglio optare per spazzole con setole morbide o di legno: è un materiale ecologico ma anche un conduttore naturale che ferma l’elettricità statica, causa di quel tanto fastidioso effetto crespo).

Quando districhi i capelli bagnati, assicurati di farlo prima solo con le dita, iniziare sempre dal basso e poi continuando verso l’alto. In genere si procede con il verso opposto – dal cuoio capelluto verso il basso – ma non tutti sanno che questa abitudine può portare alla formazione di più nodi che in automatico rendono i capelli più fragili.

6. Fai un pò di pausa tra una tintura e l’altra

Soprattutto se il colore che hai scelto è diverso da quello che hai naturalmente. Capire bene quando è il momento di fare la tinta è fondamentale, sia per il mantenimento ottimale del tuo look che per la salute dei capelli!

Tra le principali conseguenze delle tinte fatte troppo spesso ci sono proprio le doppie punte e la rottura delle fibre capillari. L’ammoniaca permette alla tintura di penetrare all’interno del capello gonfiandolo e sollevandone le cuticole – la parte protettiva che ricopre i capelli. Ogni tintura si traduce in “un’aggressione” per lo strato esterno della cute: ne danneggia un pò il fusto e i danni che si provocano dipendono tanto dai volumi di ossigeno utilizzati.

7. Oli essenziali

L’olio di vinaccioli favorisce la crescita dei capelli. Bastano poche gocce – possono essere applicate attraverso un massaggio circolare su tutto il cuoio capelluto e bastano per stimolare l’azione dei follicoli piliferi.

Un’altra opzione è l’olio di cocco: l’uso regolare regala capelli belli, lucenti e sani e più a lungo. Basta massaggiare il cuoio capelluto con qualche goccia di olio una volta a settimana. La terza alternativa è l’olio di rosmarino. Questa erba medicinale è ottima anche per la salute dei capelli. Basta unire due cucchiai di foglie di rosmarino essiccate e mezzo bicchiere di olio d’oliva, scaldarle per un pò senza portare a bollore.

Una volta raffreddato, l’unguento deve riposare per due giorni prima di essere filtrato e trasferito in un contenitore; può quindi essere applicato massaggiando il cuoio capelluto subito dopo lo shampoo.

8. Non abusare dell’asciugacapelli

Se sei abituato ad asciugare i capelli o ad usare molto la piastra, cerca di limitarne l’uso. Il calore emesso da questi apparecchi non solo secca i capelli, ma in generale li maltratta, il che potrebbe incidere anche sulla velocità della crescita.

9. Controlla il calendario lunare prima di visitare il parrucchiere

Sebbene siano credenze popolari senza alcuna prova scientifica… perché no? Se vuoi proprio provarle tutte, tieni in conto anche della posizione della luna! Si dice che a seconda della fase, durante il taglio di capelli, la sua azione può influire sulla crescita. Sarà vero o no?

Relacionados

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Novedades

Populares