Wednesday, May 22, 2024
NotiziaA che serve lo shampoo chiarificante?

A che serve lo shampoo chiarificante?

Chi si occupa di routine della pelle, sa quanto è importante praticare un’esfoliazione:  serve per alleggerire i pori ostruiti. Lo stesso principio si applica sulle nostre teste. Se sei un tipo da shampoo a secco tra uno shampoo e l’altro, le tue ciocche possono sembrare appesantite dal grasso. L’accumulo di prodotto è ulteriormente aggravato dai prodotti per acconciature: siero per il sollevamento delle radici, mousse, ma anche dalla tinta del parrucchiere. In più, anche i minerali presenti nell’acqua dura e il cloro delle piscine possono contribuire ad appesantire il fusto dei capelli. In tutti questi casi, entra in gioco lo shampoo chiarificante, con lo scopo di liberare efficacemente i capelli “ostruiti” da ogni forma di residuo. Se l’argomento ti interessa, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine: abbiamo chiesto ai nostri esperti di rilasciarci tutte le informazioni più importanti. In brevissimo tempo saprai tutto ciò che c’è da sapere!

Cos’è lo shampoo chiarificante e chi dovrebbe usarlo?

Al giorno d’oggi, la stragrande maggioranza delle persone espone i capelli ad una grande quantità di prodotti per acconciature e/o trattamenti come lisciatura e colorazione. Nonostante il lavaggio possa essere fatto di frequente e in modo accurato, c’è sempre una certa quantità di residuo di prodotto che rimane sul cuoio capelluto e sul fusto del capello (invisibile ad occhio nudo). Inoltre, a seconda di dove si vive, i minerali presenti nell’acqua dura e altri fattori ambientali inquinanti possono anche rimanere al fusto del capello.  Una chioma spenta e senza vita ha bisogno di uno shampoo chiarificante: è una terapia di pulizia profonda. Aiuta a rimuovere qualsiasi tipo di prodotto residuo, resti di acqua dura o clorata. Per questo motivo, deve essere considerato un punto fermo nella routine di cura dei capelli.

Una pulizia senza eguali

Questa capacità di detergere a fondo il cuoio capelluto rende lo shampoo chiarificante un qualcosa di indispensabile per la maggior parte delle persone che non possono rinunciare a certi trattamenti per capelli. In poche parole, lava via tutto ciò che non dovrebbe rimanere sul cuoio capelluto. È un must nei saloni di bellezza: probabilmente avrai notato che il tuo parrucchiere lava accuratamente i capelli con questo shampoo prima di qualsiasi trattamento di colore o di altro tipo. Se hai già colorato i capelli, può aiutare a lavare via i pigmenti in eccesso o l’accumulo residuo. Lo scopo è quello di pulire in profondità il cuoio capelluto in anticipo per aumentare la longevità dei servizi o dei trattamenti chimici.

Quali sono le precauzioni da osservare?

Gli esperti mettono in guardia contro l’eccessiva dipendenza da questo essenziale per la cura dei capelli. Gli shampoo chiarificanti possono eliminare gli oli naturali prodotti dal cuoio capelluto, seccando così le ciocche in modo eccessivo. Se qualcuno ha già dei capelli secchi, non dovrebbe usarlo più di una volta ogni tre o quattro settimane. Però, per altri tipi di capelli, non dovrebbe essere usato dopo ogni lavaggio in quanto può lasciare il cuoio capelluto e i capelli asciutti o senza vita. In più, quando usi lo shampoo chiarificante, ricordati di seguirlo con una routine di idratazione profonda o una maschera per capelli che aiuterà a ridare lucentezza al fusto del capello.

Non è lo shampoo tradizionale

La cosa più importante è non confonderlo con uno shampoo tradizionale: questo non deve essere usato frequentemente, soprattutto se hai un cuoio capelluto sensibile o capelli fini. In caso di dubbio, è meglio riservarlo per un appuntamento mensile dal salone per pulire il cuoio capelluto sotto la supervisione di parrucchieri esperti. Vedrai che con l’eliminazione di ogni accumulo di prodotto, le sostanze inquinanti e l’olio in eccesso prodotto da noi, la sensazione che lascia è di fresco e pulito.

Lo shampoo da solo è sufficiente?

Gli esperti dicono di no. Poiché la pelle del cuoio capelluto è soggetta agli stessi attacchi ambientali come la pelle e il resto del corpo, produce più sebo rispetto ad altre zone del nostro organismo. Proprio come per il viso, anche il cuoio capelluto ha bisogno di essere tonificato a livello quotidiano, nonché esfoliato settimanalmente. Questo è particolarmente vero se hai una condizione del cuoio capelluto come la forfora. Proprio come useresti quotidianamente prodotti mirati per affrontare un problema con la pelle del viso, dovresti usare prodotti con principi attivi mirati per trattare il tuo cuoio capelluto quando ha bisogno di rientrare nel suo equilibrio.

La ricerca da parte degli esperti

Gli esperti che hanno svolto ricerche approfondite sul cuoio capelluto, hanno scoperto che molti dei problemi più comuni derivavano da un accumulo di prodotto, sebo, olio e sporcizia che possono ostruire i follicoli piliferi. È quell’accumulo che è il colpevole di prurito, irritazione, desquamazione e persino perdita di capelli. Quando hanno cercato di trovare soluzioni, è stato capito che la ricerca di ingredienti chiave per disintossicare ed estrarre il prodotto dal cuoio capelluto (e più in profondità nel follicolo) era la parte più importante dello studio.

Come facciamo a sapere se abbiamo un problema?

Prurito, irritazione, sensibilità, desquamazione, arrossamento e sfoghi sono tutti segni di un cuoio capelluto che sta dicendo “aiuto”. Un altro sintomo è un cuoio capelluto eccessivamente grasso. Nel corso del tempo, i prodotti per lo styling, il sudore e il sebo naturale possono accumularsi su di esso e i capelli. Soprattutto i prodotti che contengono silicone possono essere causa di follicoli piliferi ostruiti e capelli sfibrati. Uso eccessivo può portare all’infiammazione del follicolo e persino alla caduta dei capelli. Dare ai capelli e al cuoio capelluto una pulizia disintossicante regolare può prevenire questi fenomeni, nonché ridurre la necessità di lavarsi tutti i giorni.

Conclusioni

In sintesi, il nostro cuoio capelluto è un habitat con tantissime caratteristiche che devono essere conosciute. Proprio per la sua capacità di poter assorbire quello che c’è nell’ambiente esterno, ha la necessità di dover essere pulito per bene in modo regolare. A questo proposito, lo shampoo chiarificante è stato creato proprio per questo scopo. Usalo a intervalli più lunghi: i risultati saranno davvero evidenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here