mercoledì, Ottobre 20, 2021

Trasplante de pelo, tratamientos, alopecia.

HomeTrapianto di capelliTop 3 delle migliori cliniche per il trapianto di capelli a Roma

Top 3 delle migliori cliniche per il trapianto di capelli a Roma

Per molti avere dei capelli abbondanti risulta quasi impossibile. Dal momento che la alopecia è una condizione che si è stabilita nel cuoio capelluto. Quando accade questo, la perdita di capelli che ne consegue sarà eccessiva, e il volume della chioma sarà sempre minore. Tuttavia, tra i trattamenti esistenti per combattere questo problema, il trapianto di capelli è senza dubbio la soluzione migliore. Per questo motivo, è importante conoscere le migliori cliniche per il trapianto di capelli di Roma.

Quando la caduta di capelli supera le 100 unità al giorno di capelli persi, ricorrere ai benefici di un trapianto di capelli può essere la soluzione tanto cercata. Gli effetti della calvizie, saranno totalmente invertiti sottoponendosi a questo straordinario procedimento. Qui di seguito ci piacerebbe parlarti più dettagliatamente dell’argomento. Guidandoti sulla scelta della migliore clinica per i trapianti di capelli, affinché la tua nuova chioma diventi invidiabile.

Quali problemi di perdita dei capelli si risolvono con un trapianto?

Questo procedimento si utilizza esclusivamente per le persone che soffrono di calvizie androgenetica, di origine genetica che è la più comune. Anche se esistono altri tipi di alopecia, come quella areata, dove il capello si perde circolarmente a chiazze. La caduta dei capelli fibrosante frontale che si manifesta come una riduzione della linea frontale del capello. E la calvizie diffusa, causata dallo stress o da shock emotivi.  In questi casi, effettuare un trapianto di capelli risulterà inutile.

Perché in questi tipi di alopecia, il cuoio capelluto mantiene inattivi i follicoli piliferi, ma una volta risolta la causa, il capello tornerà a crescere come prima. Effettuare un trapianto di capelli è abbastanza tipico negli uomini. Questo non significa che le donne siano escluse, ma richiedono molta più precisione durante l’intervento.

Come scegliere la miglior clinica di tricologia a Roma?

Prima di tutto, è importante sapere che anche se avviene in ambulatorio, il procedimento di trapianto di capelli è un intervento chirurgico. Per questo è necessario che il luogo scelto per eseguirlo abbia personale altamente qualificato e possieda le migliori strumentazioni ed équipe. Al fine di garantire il benessere del paziente prima, durante e dopo l’intervento. Tutto ciò assicurerà risultati magnifici nel tempo stabilito.

Si devono tenere in conto i seguenti aspetti prima di scegliere la miglior clinica di tricologia a Roma:

  • Questa clinica deve avere una vasta esperienza nel trattamento dei capelli.
  • E’ importante che l’operazione sia svolta da un chirurgo tricologo.
  • La clinica deve avere una propria area per gli interventi.
  • Come minimo, l’intervento dev’essere responsabilità di 8 professionisti.
  • Deve esistere un accordo scritto che garantisca il risultato dell’intervento.
  • L’estrazione e il reimpianto follicolare deve essere eseguito con il corretto materiale.
  • Il prezzo deve essere determinato a seconda delle unità follicolari e non dalla quantità di capelli.
  • Nella clinica dev’essere possibile eseguire tutte le tecniche di trapianto esistenti.
  • Devono esserci esempi verificabili di altri pazienti trattati nella struttura.
  • L’eccesso di pubblicità risulta sospettoso e si deve evitare.
  • Gli sconti speciali si considerano sospettosi.

Rivolgersi ad una clinica di prestigio sarà la cosa migliore per evitare di essere implicati in truffe o frodi commerciali. Questa guida servirà come supporto per quei pazienti che desiderano sottoporsi all’intervento, ma non sanno esattamente di cosa si tratta.

Quali requisiti bisogna avere per eseguire un trapianto di capelli a Roma?

I requisiti per un trapianto di capelli che possiamo menzionare sono i seguenti:

  • Effettuare una valutazione clinica.
  • Determinare il tipo di alopecia e la sua causa.
  • Trovarsi in uno stato di salute ottimale.
  • La zona donatrice deve contenere una grande quantità di follicoli piliferi attivi.
  • Avere più di 30 anni, preferibilmente dopo i 35.

Prima di un trapianto di capelli a Roma

Prima di sottoporsi ad un trapianto di capelli a Roma è imprescindibile che un esperto supervisioni tutte le azioni realizzate sul cuoio capelluto. Alcuni passi saranno importanti per assicurare un risultato eccellente. Il paziente deve tener presente che:  

  • Nei giorni prima dell’intervento non si devono assumere vitamine, analgesici o antiinfiammatori.
  • I capelli si possono tagliare fino ad una settimana prima dell’intervento.
  • Non si devono effettuare attività pesanti.
  • Prima dell’intervento sospendere l’assunzione di alcolici, così come di caffeina e sigarette.

I capelli potranno essere lavati il giorno stesso dell’intervento senza nessun inconveniente. L’importante è farlo con uno shampo neutro. Gli effetti del trapianto non saranno alterati da una previa igiene del cuoio capelluto.

Svolgimento dell’intervento di trapianto di capelli a Roma

Avvicinarsi all’intervento liberi dall’ansia e dalla paura, sarà molto importante per ottenere risultati positivi. Questo è possibile conoscendo esattamente in cosa consiste il trattamento. Per questo motivo forniremo i dettagli  di ogni fase dell’operazione, fornendo al paziente una spiegazione chiara, che gli permetta di conoscere ogni passo del procedimento al quale si sottoporrà.

Analisi preparatorie

L’esperto deve conoscere il tipo di alopecia di cui soffre il paziente, per determinare se il trapianto di capelli è la soluzione migliore per il suo problema. Il professionista incaricato di realizzare questa diagnosi sarà un medico tricologo, chirurgo specializzato nel trattamento dei problemi di capelli. In questa visita verrà anche analizzata l’anamnesi del paziente, escludendo ogni possibile patologia che possa complicare l’intervento.

Una volta determinato il tipo di alopecia, saranno contabilizzati i follicoli piliferi vivi e quelli che non mostrano più attività. Scegliendo successivamente la zona donatrice più adatta per rinfoltire la zona colpita. In seguito il medico studierà la forma migliore per effettuare l’intervento e ne programmerà la sua esecuzione.

Raccolta dei follicoli

Si sceglie la zona del cuoio capelluto o altre parti del corpo con la maggior quantità di peli, e dove i follicoli piliferi sono ancora attivi. In seguito si somministra una dose di anestesia per addormentare la zona da trattare, evitando così il dolore. A seconda del metodo scelto, si inizierà la raccolta follicolare, sia attraverso un striscia di pelle, in unità follicolari rasando la testa o senza necessità di farlo. Il paziente si sentirà a suo agio durante le 4 o 5 ore di estrazione.

Per facilitare il processo, gli esperti utilizzano strumenti che riescono a distaccare vari follicoli alla volta. Separandoli poi in un secondo momento e collocandoli in un posto sicuro in attesa del reimpianto. Per questo è necessaria la presenza di un chirurgo tricologo, di un anestesista e di infermieri che effettueranno un conteggio preciso delle unità follicolari ottenute.

Impianto dei follicoli

E’ una fase delicata, nella quale il chirurgo deve riporre la massima attenzione nel maneggiare i follicoli estratti. Il loro reimpianto si realizza facendo piccole incisioni nella pelle della testa, nelle quali saranno inseriti i follicoli. Ottenere un trapianto adeguato è possibile solo con la microchirurgia, con la quale si rispetterà la direzione di crescita del capello. E l’attacco risulterà completamente naturale.

Durante i primi 12 mesi, il paziente dovrà sottoporsi a controlli continui per valutare i progressi dell’operazione.

Cosa succede dopo il trapianto di capelli a Roma

Dopo aver realizzato il trattamento, sono molti i cambiamenti che inizieranno a notarsi:

Il giorno dell’intervento, il cuoio capelluto risulterà rosso e infiammato, questa condizione durerà per i primi 8 giorni. E’ possibile notare croste sia nella zona donatrice che su tutti i follicoli trapiantati. Nel caso in cui ci si è sottoposti alla tecnica con estrazione della pelle, la cicatrice inizierà a guarire.

Le croste formatesi inizieranno a cadere a partire dalla seconda settimana. Allo stesso tempo il gonfiore inizierà a diminuire, ed è possibile che alcuni capelli cadranno. Tuttavia questo non sarà motivo di preoccupazione. E’ opportuno che i capelli trapiantati cadano per far sì che nuove fibre sane inizino a crescere. Dopo due mesi sarà possibile notare un cuoio capelluto un po’ più folto.

Inizialmente i primi capelli che usciranno saranno molto fini e questo è normale. Con il passare del tempo inizieranno a inspessirsi, per conferire alla capigliatura maggior volume. Alcuni pazienti notano dei brufoli sul cuoio capelluto, dovuti al processo di cicatrizzazione. Tutto ciò può risultare allarmante, ma in realtà è indicativo del fatto che il trattamento si sta sviluppando correttamente. Intorno ai 6 mesi dopo, i capelli saranno cresciuti fino a 6 centimetri.

E’ possibile che a 9 mesi dall’intervento il risultato si percepisca quasi nella sua totalità. Tuttavia sarà dopo un anno che gli effetti si noteranno completamente. Se si sono seguite le istruzioni date dalla équipe medica, a questo punto i trapianti saranno ben adattati. Per tanto sarà possibile tingersi, tagliare, lavare e pettinare i capelli in totale libertà.

E’ efficace il trapianto di capelli?

Le tecniche di trapianto di capelli si sono evolute con passi da gigante da quando negli anni 40 si iniziò questo tipo di trattamento. Al giorno d’oggi è altissima la percentuale di pazienti soddisfatti dai risultati del trapianto. Essendo finora il metodo più efficace per curare i casi di alopecia definitiva o aiutare chi desidera maggior volume di capelli.

Top 3 delle migliori cliniche di trapianti di capelli a Roma

Tra le più apprezzate cliniche di trapianti di capelli a Roma possiamo menzionare le 3 più prestigiose:

Capilclinic

Capilclinic è senza dubbio la clinica più rinomata a livello mondiale per la cura dei capelli. Vanta i migliori esperti nell’area tricologica, oltre ad offrire trattamenti di ultima generazione. Le sue strutture e strumenti sono i più moderni che si possano trovare in un centro medico di questo tipo.

Il trattamento offerto da Capilclinic è altamente efficace. Inoltre è molto accessibile, in confronto ai prezzi che si trovano nelle altre cliniche. In questa struttura possono essere effettuate tutte le tecniche esistenti per l’ottenimento dei follicoli piliferi. Avendo a disposizione il materiale più adatto per realizzare mini e micro trapianti, che risultano efficaci al 99% dei casi trattati.

I pazienti con calvizie troveranno in Capilclinic un potente alleato nella lotta contro questo problema. Offrendo un lavoro di prima qualità, con propri capelli al 100% naturali. Che servirà come garanzia per una nuova chioma sana, abbondante e duratura.

Istituti tricologici Giglio & Co.

L’istituto tricologico Giglio & Co è un centro dedicato a risolvere i problemi di alopecia sia per gli uomini che per le donne. La sua squadra è formata dai professionisti più preparati, che garantiscono un risultato fantastico. Tra di loro spiccano tricologi, dermatologi, biologi e assistenti, il cui obiettivo è quello di far regredire la caduta dei capelli.

Questa prestigiosa clinica è riconosciuta in Italia per la sua ampia prestazione di tecniche tricologiche, senza lasciar da parte le più innovative. Il che permette di offrire un trattamento adeguato ad ogni paziente, a seconda della tipologia di calvizie. Arrivando ad espandersi non solo a Roma, ma anche in altre città del paese, per offrire a più persone i loro positivi servizi contro la calvizie.

Durante le visite all’Istituto Giglio, è possibile osservare i risultati precedenti, ottenuti da altri pazienti per merito dei loro esperti. Inoltre è possibile effettuare una valutazione gratuita, eseguita dai professionisti più qualificati di tutta Roma. In questo centro si effettuano costanti ricerche sulle cause delle alopecie più gravi. Cercando sempre soluzioni e trattamenti efficaci, facendo regredire l’assottigliamento del capello che provoca l’incontrollabile e allarmante caduta del capello.

Ogni paziente che visita la clinica, otterrà una diagnosi corretta, e gli verrà consigliato il miglior trattamento secondo le sue necessità reali. Inoltre si offrono corsi nei quali il paziente sarà istruito in merito alla stabilizzazione delle caratteristiche dei capelli. Possono inoltre mostrare con macchinari di ultima generazione, l’immagine del risultato che si andrà ad ottenere dopo l’intervento con la ricrescita dei capelli. Dando al paziente un’aspettativa abbastanza reale.

gmg clinic

La clinica Global Medical Group è una delle più rispettate e riconosciute in vari paesi del mondo, per la sua grande qualità nei trattamenti tricologici. Con studi in diverse città dell’America del Nord, Sud America, Asia e ovviamente in Europa.

In questa meravigliosa clinica si possono trovare professionisti con ampia conoscenza delle tecniche più innovative sui trapianti di capelli. Offrendo un miglioramento estetico e un benessere psicologico indiscutibile per ogni paziente che sceglie le loro strutture per affrontare questo tipo di intervento. I loro risultati sono garantiti e duraturi. Offrendo ad ogni persona un’assistenza personalizzata fin dal primo momento. E continuandola anche nel post intervento.

Relacionados

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Novedades

Populares