Tuesday, May 21, 2024
NotiziaCos’è l’olio minerale per capelli? Chi dovrebbe usarlo?

Cos’è l’olio minerale per capelli? Chi dovrebbe usarlo?

Arriva la stagione fredda, e con l’abbassamento delle temperature, spesso si vive in un ambiente molto più secco sia all’interno che all’esterno delle nostre abitazioni. Chi ha un po’ di dimestichezza con i propri capelli, sa bene che in genere questo è anche il momento in cui i nostri capelli hanno bisogno di un’attenzione particolare proprio perché da un punto di vista meteorologico-ambientale non c’è più quel tipo di umidità che fa bene ad un cuoio capelluto salutare. Per questo motivo, durante il periodo invernale bisognerebbe prendere in considerazione l’utilizzo dell’olio minerale. Un prodotto assolutamente economico, che richiede semplicemente di un po’ di tempo durante la nostra routine di bellezza. Se l’argomento ti interessa e sei alla ricerca di un metodo di bellezza nuovo per i tuoi capelli, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine: in pochissimo tempo saprai tutto quello che c’è da sapere!

Cosa succede ai nostri capelli in inverno?

Non sai bene cosa succede in questa stagione? Pensi che i nostri capelli reagiscono sempre allo stesso modo, sia con il sole che con la pioggia? Continua a leggere il paragrafo per scoprire quali sono le cose più importanti da sapere.

L’aria diventa secca

Le temperature si abbassano e con il calo dell’umidità si verifica anche una perdita di quella caratteristica umidità che nostri capelli hanno avuto probabilmente fino ad adesso. Ecco perché questa è anche la stagione in cui capelli sono più tendenti all’effetto crespo: diventano statici e impossibili da sistemare.

Dentro l’appartamento

In inverno nostre case sono riscaldate e questo fenomeno contribuisce nuovamente a togliere via l’umidità propria dei nostri capelli. In questo caso, i capelli diventano ancora più secchi e fragili.

Temperature fredde

Le temperature fredde hanno la capacità di restringere i vasi sanguigni, inclusi quelli del cuoio capelluto, e tutto questo porta ad un indebolimento della nostra capigliatura.

Capelli statici

In questa stagione indossiamo cappelli o altri modi per proteggere il nostro cuoio capelluto e la testa, ma facendo così si provoca attrito tra tessuto e capigliatura. Ciò non fa bene ai nostri capelli in quanto diventano statici, tendono a spezzarsi, e altre tipologie di problemi.

Benefici dell’utilizzo dell’olio sui capelli in inverno

Sono davvero tanti, ecco quelli più importanti.

L’olio aiuta a mantenere l’umidità

Applicare un olio regolarmente sui capelli, su tutte le lunghezze e le punte, può essere un buon escamotage contro le temperature rigide e la conseguente perdita di umidità del nostro cuoio capelluto. Questo liquido infatti ha la capacità di produrre una barriera tra l’esterno e la nostra capigliatura – proteggendola.

L’olio previene l’affetto crespo

Applicare un olio con regolarità come, per esempio, un olio all’argan o di cocco, è in grado di lisciare la cuticola dei capelli, riducendo l’effetto crespo e lasciando i capelli più maneggevoli.

L’olio preserva la salute del cuoio capelluto

Rimanere spesso in ambienti chiusi e secchi può comportare un cuoio capelluto squamoso. L’applicazione di un olio in modo regolare può nutrire e idratare, promuovere la salute generale del cuoio capelluto e potenzialmente ridurre problemi come la forfora.

Aiuta a prevenire i danni provocati dal calore

Siamo tutti a conoscenza dei danni che sono provocati dall’utilizzo di asciugacapelli, arricciacapelli e altri accessori simili. Tuttavia, l’inverno con le sue basse temperature spesso ci richiede inevitabilmente di utilizzarli. In questo caso, l’ olio ha la capacità di agire come un termoprotettore, proteggendo la capigliatura da potenziali danni.

Perché l’olio minerale?

L’olio minerale è un olio incolore e inodore derivato dal petrolio. È una sostanza leggera e non grassa che viene utilizzata da molti anni in vari prodotti per la cura personale, compresi i prodotti per la cura dei capelli. Ecco perché lo preferiamo.

Sigilla l’umidità

L’olio minerale viene spesso utilizzato nei prodotti per la cura dei capelli, come balsami e oli per capelli, come sigillante per l’umidità. Aiuta a trattenere l’umidità e a prevenire la perdita di acqua dal fusto del capello, il che può essere utile per prevenire la secchezza.

Esalta la brillantezza naturale dei capelli

Grazie alla sua capacità di creare una superficie liscia e riflettente sui capelli, l’olio minerale viene talvolta incluso nei prodotti per migliorare la lucentezza e ridurre l’effetto crespo.

Districante

La natura scivolosa dell’olio minerale può renderlo efficace come districante, aiutando a facilitare la pettinatura o la spazzolatura dei capelli.

Altri consigli che fanno bene ai nostri capelli in inverno

Cercare di ridurre lo stress

Massaggiare l’olio sui capelli e sul cuoio capelluto può essere una pratica rilassante e anti stress. Ciò può essere particolarmente utile durante i mesi invernali, quando l’ambiente può contribuire a creare sensazioni di secchezza e disagio.

Prevenire le doppie punte

Le temperature invernali, combinate con fattori come il riscaldamento interno, possono contribuire alle doppie punte. Gli oli possono aiutare a nutrire e sigillare le punte, riducendo la probabilità di doppie punte e promuovendo capelli dall’aspetto più sano.

Oli che fanno bene per la cura dei capelli in inverno

  • Olio di cocco: noto per le sue proprietà idratanti e la capacità di penetrare nel fusto del capello.
  • Olio di Argan: ricco di vitamina E e acidi grassi, aiuta a nutrire e proteggere i capelli.
  • Olio di jojoba: simile agli oli naturali prodotti dal cuoio capelluto, può aiutare a bilanciare i livelli di umidità.
  • Olio d’oliva: contiene antiossidanti e può fornire idratazione profonda ai capelli.

Conclusioni

Prendere delle precauzioni e cambiare le abitudini di bellezza dei propri capelli in base alle stagioni è un atto d’amore nei confronti di se stessi. Il cambiamento della temperatura, in particolare l’abbassamento delle stesse, e l’abitudine di rimanere più a casa, sono spesso le condizioni generali che comportano una capigliatura che improvvisamente diventa più secca. I capelli si indeboliscono e sono più facile a spezzarsi, e difficili da da mantenere. Per questo motivo, gli esperti consigliano l’applicazione di un olio in modo regolare (ogni volta che si fa lo shampoo), proprio per cercare di attenuare queste conseguenze. L’olio minerale è uno dei tanti che può essere preso in considerazione in quanto ha la capacità di trattenere l’umidità, donare brillantezza, districare, e nutrire in modo profondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here